Fajã da Caldeira do Santo Cristo

Pico da Vara - São Miguel PRC07 SMI

video:

Trail Info

METTERE IN GUARDIA: Dopo operazioni forestali e lavori di conservazione della natura, l'unico accesso autorizzato per la salita a Pico da Vara è la sezione Santo António Nordestinho - Pico da Vara (andata e ritorno). Le sezioni di Algarvia e Graminhais sono attualmente vietate alla circolazione per motivi di sicurezza. 

Questo sentiero costeggia l'area protetta per la Gestione degli Habitat e delle Specie di Tronqueira e Planalto di Graminhais, la Riserva Naturale del Pico da Vara e consente l'accesso al Pico da Vara, il punto più alto dell'isola, con 1103 metri di altezza. Inizia vicino alla Casa della Guardia Forestale della Riserva di Atalhada, villaggio di Santo António Nordestho. L'escursionista dovrebbe seguire i segni passando per il bosco di Atalhada fino ad arrivare al punto panoramico con vista sui villaggi di Santo António Nordestinho e Algarvia.

Al bivio, prendere la strada sul lato sinistro, fiancheggiata da cedri giapponesi (Crytomeria japonica), in direzione Pico da Vara. Queste strade sono state utilizzate in passato per l'accesso alle aree di produzione di carbone, movimentazione del bestiame e commercio tra i comuni di Nordeste e Povoação.

Al bivio, scegliere di andare a sinistra, per raggiungere il punto di riferimento geodetico di Pico da Vara, da dove è possibile godere di ampie vedute sul cratere di Povoação (a sud), Planalto dos Graminhais, il cratere del vulcano Furnas e il suo lago ( a ovest) e in basso i massicci vulcanici di Fogo e Sete Cidades. Sulla via del ritorno dovresti scendere lungo il sentiero e girare a destra verso la Casa della Guardia Forestale. È possibile, in queste zone più elevate, osservare esempi di vegetazione endemica come il ginepro delle Azzorre (Juniperus brevifolia), l'agrifoglio delle Azzorre (Ilex azorica), l'erica delle Azzorre (Erica azorica) e le torbiere formate da Sphagnum sp., fondamentale per l'acqua bacino. Man mano che si scende, la flora naturale lascia il posto a boschi pubblici di cedri giapponesi, la cui gestione sotto la responsabilità della Direzione Regionale per le Risorse Forestali è certificata FSC® (Codice di Licenza FSC® C119744). Il sentiero termina più avanti, nei pressi della Casa di Guardia, dove è possibile visitare il giardino endemico.

Contorno

Informazioni

Categoria - Circolare
Difficoltà - Difficile
Estensione - 7 km
Tempo medio - 3h00
Classification
Rate this Trail
You voted '2'.
Average rating: 3.64 / 5
Number of ratings: 814
Download