Fajã da Caldeira do Santo Cristo

Etica e Sicurezza

Camminare è un’attività salutare e divertente.

Tutti i camminatori devono tener conto delle seguenti informazioni, prima di partire e durante la camminata:

dovete conoscere i regolamenti e le eventuali precauzioni speciali relative alla zona che visiterete;

leggete attentamente la mappa del percorso e le istruzioni supplementari (Profilo, Lunghezza e Grado di difficoltà), per verificare se la camminata è adeguata alle vostre condizioni fisiche;

verificate le previsioni metereologiche, in modo da poter valutare con precisione le condizioni del sentiero;

informate qualcuno del luogo, dicendogli dove vi state dirigendo e a che ora pensate di tornare;

assicuratevi che i vostri vestiti e le vostre scarpe siano adatti al percorso;

portate con voi un astuccio con materiali di primo soccorso, in modo da poter pulire subito eventuali ferite. Portate con voi anche il cellulare, che può essere utile in caso d’emergenza;

portate con voi acqua a sufficienza. Ricordate che l’acqua dei torrenti e dei laghi non è potabile;

se lasciate la macchina all’inizio del sentiero, chiudete le portiere a chiave, lasciate i finestrini chiusi e non lasciate nessun oggetto di un qualche valore visibile all’interno della vettura.

Durante la camminata:

prestate attenzione ai segnali e a tutti i punti di riferimento lungo il sentiero;

nonallontanatevi dall’itinerario segnalato;

iniziate a camminare lentamente, definite un ritmo regolare e fate tutte le pause che vi sembrano necessarie;

portate indietro con voi tutti i vostri rifiuti e resti di cibo, fino a poterli depositare in un contenitore  apposito, lontano dal sentiero;

non raccogliete campioni geologici, piante, né la frutta dei frutteti; non disturbate il bestiame;

richiudete tutti i cancelli che aprite;

lasciate predominare i suoni della natura; evitate di fare molto rumore;

se incontrerete altri camminatori, siate cortesi; cedete loro il passo, specialmente se stanno salendo.

mantenete costantemente sotto controllo i vostri animali, se li portate con voi.

Come vestirsi

Scegliete gli indumenti secondo l’ambiente e le condizioni meteo previste. Gli indumenti sono la prima linea di difesa contro gli elementi, e non devono mai essere trascurati.  Vestire inizialmente alcuni strati di indumenti confortevoli è una buona strategia per adattarsi progressivamente all’intensità dell’attività fisica e alle alterazioni climatiche.

Usare scarpe appropriate e scarponcini da trekking rende la camminata più facile e più sicura.

Un cappello protegge il viso e la testa dal sole, e se fa freddo aiuta a mantenersi più caldi.

Usate sempre un protettore solare, anche in giornate nuvolose.

Lungo alcuni sentieri il campo telefonico può essere irregolare, o addirittura inesistente durante gran parte del percorso. Tenete in considerazione quest’informazione se sapete di dover fare delle chiamate.

 

 

Altre informazioni  

112 Numero d’emergenza nazionale.

All’inizio di ogni percorso, sul rispettivo pannello informativo, è riportato il numero della più vicina caserma dei Vigili del Fuoco.

Su molti percorsi non c’è campo telefonico, tranne che all’inizio e alla fine, per cui ricordatevi di fare le chiamate di cui avete bisogno dal punto di partenza.

Ci auguriamo che abbiate un’esperienza indimenticabile sui Sentieri delle Azzorre!

 

Segnaletica dei sentieri 
Direzione giusta
Direzione giusta
Direzione sbagliata
Direzione sbagliata
Girare a destra
Girare a destra
Girare a sinistra
Girare a sinistra
Segnaletica dei Grandi percorsi
Direzione giusta
Direzione giusta
Direzione sbagliata
Direzione sbagliata
Girare a destra
Girare a destra
Girare a sinistra
Girare a sinistra