Fajã da Caldeira do Santo Cristo

Graciosa

Volta à Caldeira - Furna do Enxofre

Informazioni
Categoria - Circolare
Difficoltà - Facile
Estensione - 10.8 km
Tempo medio - 3h
Informazioni sulla Sentieri

Il percorso inizia dal bivio della strada regionale, dove si trova la strada d’accesso alla Caldeira, accanto alla Canada Longa, nella zona sudorientale dell’isola.

Inizierete percorrendo la strada asfaltata verso la Caldeira, per 40 metri, fino a trovare un bivio con segnaletica informativa. Qui potrete scegliere se fare il giro della Caldeira o se proseguire direttamente verso la Furna do Enxofre, situata all’interno di questa.

Serra Branca - Praia

Informazioni
Categoria - Lineare
Difficoltà - Facile
Estensione - 8.7 km
Tempo medio - 2h30m
Informazioni sulla Sentieri

Questo percorso inizia dalla Serra Branca, sul Pico da Caldeirinha. Dovrete fare il giro di questo picco, un cono vulcanico che costituisce un autentico belvedere su gran parte dell’isola, e poi scendere fino ad arrivare accanto ad un piccolo stagno, dove dovrete girare a destra.

Circa 1,2 km dopo, girerete a sinistra, sulla strada sterrata detta Canada Jorge Nunes, che vi porterà fino a Barro Branco.

Baia da Folga

Informazioni
Categoria - Lineare
Difficoltà - Facile
Estensione - 2.1 km
Tempo medio - 1h
Informazioni sulla Sentieri

Questo percorso inizia dal centro del paese di Luz, accanto ad un Império (cappella dedicata allo Spirito Santo), nella parte meridionale dell’isola.

Inizierete scendendo lungo la strada regionale per 600 metri e svolterete a destra sulla stradina sterrata. Seguirete le indicazioni che vi porteranno sul sentiero che si sviluppa tra alcune piccole recinzioni in pietra per le viti ed altre piantagioni, fino ad arrivare vicino al mare.

Graciosa

Localizzazione e clima

Appartenente al Gruppo Centrale, ha un’area di 60,66 km2, con una lunghezza di 12,5 km e una larghezza massima di 7 km .

Si trova a 28º 05' di longitudine ovest e 39º 05 di latitudine nord.

Ha un clima temperato, ed è l’isola meno umida dell’Arcipelago.

Italian

Graciosa

NATURE

L’isola bianca

L’isola di Graciosa, classificata dall’UNESCO come Riserva della Biosfera, è la seconda più piccola dell’arcipelago, ed è anche quella con i rilievi meno pronunciati, con zone pianeggianti e dolci colline. Pedras Brancas, Serra Branca o Barro Branco (branco = bianco) sono toponimi collegati alla presenza di una roccia vulcanica, la trachite, piuttosto comune sull’isola e che, dopo aver sofferto un’alterazione dovuta al passaggio del tempo, acquisisce una colorazione biancastra, che spiega il perché Graciosa sia detta ‘l’isola bianca’.

GEOGRAPHY

I suoi 12,5 chilometri di lunghezza e i 7 chilometri di larghezza massima conferiscono a Graciosa una forma allungata da nord-ovest a sud-est. I 4 391 abitanti (dati del 2011) si distribuiscono sui 60,66 km2 di superficie. È l’isola più settentrionale delle cinque che formano il Gruppo Centrale dell’Arcipelago delle Azzorre, e l’isola più vicina è quella di São Jorge, a 37 km di distanza. Il punto più elevato di Graciosa è situato sul bordo meridionale della Caldeira da Graciosa, a 405 metri di altitudine, a 39º 01' 18. 165" di latitudine nord e 27º 58'00.29" di longitudine ovest.

Grande percorso di Graciosa

Informazioni sulla Sentieri

Il Grande percorso di Graciosa copre gran parte dell’isola mediante un itinerario circolare che alterna i paesaggi della costa, arricchiti dalle vedute sui numerosi isolotti, ai paesaggi vulcanici tipici dell’interno dell’isola, totalizzando circa 40 km.

Subscribe to RSS - Graciosa