Fajã da Caldeira do Santo Cristo

Praia – Lagoa do Fogo - São Miguel PRC02 SMI

video:

Trail Info

Questo percorso inizia su un sentiero di terra in una zona di pascolo, e porta ad una vasca d’acqua dove si gira a destra iniziando poi a salire in mezzo a un bosco di eucalipti, pitosfori (Pittosporum undulatum), acacie (Acacia sp.) ed Hedychium gardnerianum.

Un poco più avanti potrete vedere anche vari esemplari di Phormium tenax, qui chiamata espadana, una pianta proveniente dalla Nuova Zelandia, che era filata e tessuta in un’antica fabbrica le cui rovine possono essere visitate.

Continuando a seguire i segnali si arriva all’inizio di un canaletto lungo il quale procede il sentiero, che dovrete percorrere con attenzione dato che di solito è piuttosto fangoso.  Lungo il percorso si trovano vari esemplari di piante endemiche, come il Vaccinium cylindraceum, l’erica endemica (Erica azorica), il Viburnum tinus, la Myrsine retusa, ecc. Durante la salita esistono vari luoghi da cui si può godere di una magnifica veduta sulla costa sud di São Miguel, che permette di ammirare Vila Franca do Campo, il suo isolotto e il torrente detto Ribeira da Praia. Dopo aver camminato per circa 2km accanto al canaletto si arriva ad una zona più aperta, con grandi falesie da entrambi i lati e, proseguendo ancora un po’, sarete ai margini del grande lago chiamato Lagoa do Fogo. Qui dovrete fare attenzione, perché i gabbiani che qui si riproducono possono mostrarsi molto aggressivi, specialmente durante il periodo della nidificazione (aprile - maggio).

Il ritorno va intrapreso sullo stesso cammino dell’andata. Tutto l’itinerario si svolge all’interno di una zona classificata come Riserva Naturale, e tutti noi siamo responsabili  per la preservazione della sua biodiversità, mantendendo intatto questo habitat naturale. 

 

Contorno

Informazioni

Categoria - Circolare
Difficoltà - Medio
Estensione - 11 km
Tempo medio - 4h00
Classification
Rate this Trail
Average rating: 3.46 / 5
Number of ratings: 1134
Download